'KALEIDOSCOPE'
XIII° FESTIVAL INTERNATIONAL DES JARDINS DE CHAUMONT SUR LOIRE

Dal tema proposto per il Festival del 2004, Caos, ordine e disordine, scaturisce il progetto selezionato Kaléidoscope-Points de vue. Il giardino è luogo di emozioni, pensieri e sensazioni, vissuti di volta in volta in modo nuovo e diverso, attraverso il filtro della propria personale memoria.

Il progetto si struttura secondo una scansione molto regolare che dello spazio: sedici lunghe strisce, elevandosi da terra con ondulazioni diverse, creano altrettante onde; alcune sono piantate con erbacee dalla lunga fioritura, altre invece sono trattate come semplici sentieri, in una contrastante confusione di colori. Ma se, entrando in un giardino, ci si ferma per cercare di guardarlo con occhi nuovi, molte sono le sorprese che si possono incontrare.

Ecco così che tanti piccoli caleidoscopi sparsi qua e là permettono di vedere un altro giardino, completamente diverso: tutt’a un tratto, attraverso il caleidoscopio, esso si trasforma in una folla di immagini caotiche così che ordine, disordine e caos non sono più che una questione di punti di vista.






logo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 











decorazione-sx

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 











decorazione-sx
















decorazione-sx

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e ad assicurarti una navigazione migliore su questo sito. Per maggiori informazioni clicca QUI.