RECUPERO e VALORIZZAZIONE della VILLA REALE di MONZA e dei GIARDINI di PERTINENZA

International competition.

Il raggruppamento temporaneo di professionisti composto da Hopkins Architects Ltd., Studio Bargone, A.V. Segre, M. Antonini, S. Quilici, F. Pizzoni, M. Mariani, invitato a partecipare alla prima selezione per il concorso ‘Recupero e valorizzazione della Villa Reale di Monza e dei giardini di pertinenza’, è stato selezionato per la seconda fase a presentare un progetto di conservazione della reggia, in considerazione delle nuove funzioni previste di polo museale e congressuale, la conservazione dei Giardini Reali e un nuovo Auditorium.

Il progetto per i Giardini, che rivestono un ruolo di primaria importanza come primo esempio di parco paesaggistico realizzato in Italia alla fine del XVIII° secolo, ha tenuto conto sia del progetto originario sia dei numerosi cambiamenti intervenuti in seguito.

L’approccio progettuale pertanto si è indirizzato secondo un doppio registro di intervento, da un lato valorizzando ogni fase costruttiva e le sue principali caratteristiche alla luce del loro stato di conservazione e della loro importanza storica, dall'altro progettando ex-novo l'insieme delle nuove funzioni e delle attività che il sito necessariamente deve sviluppare.

Il progetto si è classificato al IV° posto. 






logo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 











decorazione-sx

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 











decorazione-sx
















decorazione-sx

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e ad assicurarti una navigazione migliore su questo sito. Per maggiori informazioni clicca QUI.